Illuminazione foto: come creare luci perfette per il set fotografico

L’illuminazione è parte integrante di un servizio fotografico. Non importa il tema di quest’ultimo: nel momento in cui scegliamo di scattare, dobbiamo impostare la nostra macchina fotografica in base all’illuminazione che abbiamo a disposizione. In un set fotografico, tuttavia, abbiamo un vantaggio non da poco: possiamo essere noi a regolarla. Ne consegue che dobbiamo imparare qualche trucco e consiglio per farlo al meglio.

Quanto conta l’Illuminazione Foto in un set fotografico?

Scattare la foto perfetta è impossibile. Con il senno del poi, tutti i fotografi vorrebbero cambiare qualcosa della composizione. Una delle prime considerazioni da fare è, appunto, l’illuminazione. Per rispondere alla domanda di prima, l’illuminazione è praticamente la base per raggiungere un’ottima fotografia. Ci sono molti fattori, in realtà, ma senza l’illuminazione è difficile ottenere determinati risultati.

Luce naturale o luce artificiale? Una combo delle due è difficile da realizzare, molto più di sfruttare soltanto una tipologia. Inoltre, la luce naturale è “imprevedibile”: cambiano le sfumature e dovremmo scervellarci per settare la macchina fotografica. Per questo motivo, nello studio dei nostri set, non dovremmo avere finestre, ma soltanto luce artificiale.

Come creare le luci perfette: ecco i nostri consigli per un servizio al top!

Fondamentale anche il fondale, che vi permetterà di nascondere parte dello studio e di giocare con i giusti colori e le sfumature durante gli scatti. Dobbiamo raggiungere un risultato: l’assenza di ombre in alcuni casi. Certo, poi dipende anche dal risultato che abbiamo in mente: possiamo ricreare determinate ombre scegliendo di investire su alcune luci ed escludendone delle altre.

Importante anche il numero di luci presenti all’interno del set, che vi permetterà di giostrare al meglio le varie sfumature. È meglio utilizzare toni caldi o freddi? Ogni fotografo deve visionare nella propria mente il risultato che intende raggiungere, proprio per scegliere determinate caratteristiche e lampade.

Le luci possono essere morbide o dure; dipendono anche dalla tipologia di set fotografico, dai dettagli che vogliamo abbiano risalto. Uno strumento molto utilizzato negli studi fotografici è la soft box, che consente di raggiungere risultati fotografici perfetti. Vi consigliamo di valutarne l’acquisto: faranno la differenza!

BM foto mette a vostra disposizione fotografi professionisti, altamente specializzati nella realizzazione di album fotografici. Studieremo insieme il set, i dettagli e le particolarità che renderanno uniche le vostre foto. Per ogni informazione o richiesta particolare, non esitate a contattarci tramite e-mail o numero di telefono.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *