4 caratteristiche fondamentali che deve avere una foto per emozionare

Ogni foto custodisce un valore immenso. Pensate alle foto che conserviamo negli album di famiglia: i nostri nonni, cugini, il giorno del matrimonio dei genitori, la Prima Comunione. Sono dei momenti unici, che non si ripeteranno più e che sono immortalati per sempre in una “semplice” fotografia.

La bellezza della fotografia: le emozioni che ne scaturiscono

Quando guardiamo queste fotografie, ci emozioniamo perché ogni momento, ogni foto ha un significato. Quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere una foto per emozionare?

È semplice provare qualcosa sfogliando questi album, tuttavia, possiamo non avvertire lo stesso con altre tipologie di foto. Perché? È il passato che ci induce a sentire delle emozioni, oppure queste foto non comunicano nulla?

Dobbiamo approfondire il sistema delle fotografie per comprendere come renderle emozionali. Una foto non è mai neutra. Certo, dipende anche dal fotografo, dalla sua bravura e dal momento che ha immortalato.

Ma, in genere, una foto può trasmettere delle sensazioni a chiunque, pur non conoscendo il soggetto o il paesaggio in questione. Questa tecnica emozionale è difficile da imparare e oggi vorremmo approfondire quali caratteristiche dovrebbe avere una foto per trasmettere un messaggio.

I nostri consigli su come fare emozionare con una fotografia

  1. Il soggetto: può essere una persona, un frutto, un abito… tutto può essere fotografato. Bisogna studiare ogni composizione, ogni luce e soprattutto noi vi sconsigliamo di scattare una foto troppo costruita. La falsità non paga mai, soprattutto in fotografia;
  2. La natura: ritrarre la natura al meglio è semplice e difficile allo stesso tempo. Commuoversi di fronte allo spettacolo della natura è semplice, scattare la foto perfetta a sfondo naturalistico non lo è altrettanto. Vi consigliamo di studiare il paesaggio e le sue luci, fate diverse prove;
  3. Le sfumature e le luci sono essenziali in una fotografia. Tutti i fotografi ci fanno i conti. Una luce non è mai uguale. Per questo motivo, è bene imparare a fondo la tecnica;
  4. Il messaggio: abbiamo lasciato il messaggio come ultimo punto, ma in realtà è forse il più importante quando si scatta una foto emozionale. È il messaggio, è ciò che vogliamo trasmettere alle persone che determinerà l’emozione di una foto.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *